Turning spaces into places

L’ARTE DEL RECUPERO E DEL RIUSO

Mobilitare.it_tavolo_macchina_cucire

Se la passione per il Modernariato è spesso questione di gusto estetico, oggetti e complementi provenienti dal mondo rurale sono invece materia di qualità a buon prezzo, tutta da reinterpretare.

Il segreto sta nel guardare un oggetto non (solo) per il suo utilizzo originario tradizionale, ma dal punto di vista della sua struttura e delle funzioni che quella struttura può svolgere.

Questo post è dedicato ai pezzi rustici, anche se lo stesso “giochino” in alcuni casi può essere applicato anche a pezzi di modernariato, come la nostra lavatrice anni Cinquanta che è diventata un mobile contenitore con un paio di semplici accorgimenti.

Di vecchie scale utilizzate come porta asciugamani nelle riviste se ne sono viste tante, ma le scale si prestano a tante altre interpretazioni, soprattutto come librerie e scaffali:

Mobilitare.it_scala_libreria

Mobilitare.it_scala_libreria_2

Un capitolo a parte potrebbe essere fatto per tutto ciò che può diventare una base originale per scrivanie e piani d’appoggio vari: che dire delle gambe in ferro delle antiche macchine da cucire o addirittura di vecchie balconate in ferro battuto?

Mobilitare.it_tavolo_macchina_cucire  Mobilitare.it_inferriata_consolle

Se anche una persiana, opportunamente “rivista”, può diventare un porta riviste, una vecchia sedia va bene così com’è per diventare appendiabiti….

Mobilitare.it_persiana_porta_riviste Mobilitare.it_sedia_appendiabiti

…e un rastrello può essere utilizzato per ordinare collane e bijoux o bicchieri a calice…

Schermata 2013-05-28 a 10_50_22

Potremmo andare avanti all’infinito… ma preferiamo ricordarvi che Mobilitare: cerca per voi quello che state cercando restaura mobili e oggetti e li modifica per l’uso che avete in mente. Scriveteci per dettagli!

Share this post