Turning spaces into places

Emanuela

è ideatrice di Mobilitare, designer e project manager (perché anche organizzare è un’arte!).
Abita in un appartamento di città non molto grande (leggi “troppo piccolo per idee, libri e quadri che deve ospitare”), arredato nel tempo in modo eclettico ma funzionale, dove ogni singolo oggetto ha un senso.
I colori degli alberi sono l’ispirazione cromatica per un ambiente accogliente e un po’ disordinato: un piccolo viaggio, in giro per il mondo come nel mercatino dietro l’angolo.

Luca

è il restauratore “capo” del laboratorio, esperto in antiquariato, maestro per vocazione.
Abita fuori dal caos urbano, nella casa di famiglia solare e vissuta, che cambia continuamente per assecondare le esigenze dei suoi quattro figli e della sua santa moglie: si dipingono stanze, si aggiungono pareti, si costruiscono mobili e se ne adattano altri a ciclo continuo, facendo crescere in famiglia la passione per le cose di altri tempi.